Balcans Tour alla scoperta dei balcani
Diario di viaggio

Balcans Tour alla scoperta dei Balcani

on
25 Settembre 2019

Il nostro Balcans Tour alla scoperta dei Balcani, toccherà città dai nomi altisonanti: Spalato, Dubrovnik, Mostar, Sarajevo…
Sono nomi il cui suono rievoca in me qualcosa di fastoso, di esotico, di lontano e perché no, di sogno che si avvera!

Alcuni nomi però sono legati anche a tanto orrendo vicino dolore.

Il nostro viaggio inizia come al solito in salita. Non so perché succeda così spesso di partire con un imprevisto. Forse la concitazione dei preparativi, la frenesia di partire il prima possibile per gustarsi tutti i secondi che abbiamo a disposizione. Non so. Fatto sta che abbiamo spesso episodi da raccontare.

A una manciata di chilometri dalla partenza ci ritroviamo già fermi in un punto nefasto sulla ss 309: la famigerata Romea. Famigerata perché? Perché corrono tutti come pazzi, facendo sorpassi al limite del folle, sorpassi che, spesso e volentieri, finiscono in tragedia.

Cerchiamo di metterci il più al riparo possibile perché la moto di Mauro è ferma e non si riesce a capire quale sia il problema.
Questa volta non siamo soli, con noi ci sono una coppia di vecchi amici: Elisa e Massimo con la loro adorata Africa Twin.

Alla fine il problema è davvero molto banale: Mauro aveva finito la benzina… ebbene sì, nulla di più. Massimo vola a prendere al distributore più vicino un litro di benzina, quello che basta per muovere la KLR di Mauro fino al distributore per fare il pieno e partire alla volta di Ancona dove ci imbarcheremo per Spalato.

C’è un vento terribile che mi fa procedere a rilento, e pure i velox non mi aiutano. Quando però ci ricompattiamo capisco che continuando così perderemo il traghetto e quindi aumento il ritmo e aguzzo la vista.

In autostrada procediamo sotto una pioggia battente. Anche questo sembra essere un nostro destino: prendere la pioggia per andare a imbarcarci ad Ancona.

Quando arriviamo al porto stava iniziando a spiovere. Facciamo il check-in al volo, siamo arrivati giusti giusti. Saliamo a bordo della compagnia low cost Blue Line che oramai il sole è calato.

Balcans Tour alla scoperta dei Balcani
Balcans Tour alla scoperta dei Balcani: l’inizio del viaggio

Le nostre cabine non sono un gran che, ed essendo economiche si trovano sotto ai garage, quindi vibrazioni e rumori sono, come dire… fastidiosi. È però corretto dire che è abbastanza pulito.

Quello che si nota subito è il gran numero di spazi comuni dedicati alla preghiera, perché questo traghetto è molto richiesto dai credenti che vanno in pellegrinaggio alla città di Medjugorje.

Dopo una partita a carte, immancabili compagne di viaggio, e una passeggiata sul ponte ancora imperlato dalla pioggia appena caduta, ci salutiamo e ci diamo la buonanotte. Domani sbarcheremo a Spalato e ci incontreremo con i genitori di Mauro, che erano a Zara per una piccola vacanza, e da Spalato in poi proseguiremo assieme nel nostro Balcans Tour, alla scoperta dei Balcani.

Balcans Tour alla scoperta dei Balcani
L’immancabile partita a carte!

continua

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT

Elisabetta Pastrello
Venezia, Italia

Mi chiamo Elisabetta. Sono una donna dalle molte passioni, alcune le ho scoperte piano piano, altre sono esplose come un fuoco d'artificio nella notte nera. Benvenuto nel mio mondo. Sentiti a casa.